Soluzioni per il potenziamento della marca

Dall'identità al posizionamento, dalla preference alla relevance

aq_block_4

PensieroStrategico è la nostra metodologia di branding, nata con l’obiettivo di migliorare la competitività delle imprese valorizzando la marca in quanto potente asset immateriale.
Ereditando la ventennale esperienza maturata nella comunicazione B2C e B2B, siamo in grado di sviluppare le potenzialità delle marche, attraverso un metodo che si realizza in tre fasi. Tutto il processo è condotto da CaruccieChiurazzi, consentendo all'impresa di avere un unico interlocutore per la pianificazione e l'implementazione del progetto di potenziamento del brand.

Tre aree di intervento

Abbiamo sviluppato tre aree specifiche di intervento per lo sviluppo della marca
che vanno dall'assessment - attraverso una accurata fase di analisi - alla strategia di identità,
dalla definizione del posizionamento, all'architettura di marca per la gestione della gerarchia tra più marche.

Scenari M4

È un servizio d’intelligence che permette di fare il punto della situazione sulla percezione della marca. Oggetto d’indagine sono le “4 M” ossia quattro item di ricerca che ci permettono di verificare la capacità competitiva del brand. Partendo dall'analisi macrotrend socioculturali rilevanti, rileviamo gli orientamenti mercato e i fattori della competizione, per analizzare posizione percettiva della marca e delle marche concorrenti. Si basa sull’analisi di fonti desk integrata con ricerche ad hoc condotte in collaborazione con primari istituti di ricerca italiani ed internazionali

StratEgo

Con la SBC (Stratego Brand Chain) definiamo l’identità della marca. Il processo di lavoro si articola in tre fasi. Effettuiamo un’approfondita analisi competitiva e di customer insight al fine di valutare gli elementi distintivi su cui fondare l’identità. Definiamo la strategia di marca ossia l’insieme degli elementi che conferiranno alla marca un’identità distintiva, come se fosse una vera persona.
Formuliamo il piano di potenziamento che indica quali iniziative realizzare per trasformare la strategia di marca in atti concreti.

Archimarca

Il portafoglio di marca agisce sulla percezione dell'offerta e con Archimarca razionalizziamo l’architettura del brand, definendo ruoli e priorità di ogni singolo elemento in portafoglio (prodotto, servizio, società appartenente ad un gruppo). Archimarca parte dalla definizione dei rapporti ottimali fra marche indipendenti, garanti e sottomarche; individua il ruolo strategico che ogni marca dovrà ricoprire nell’ambito del portafoglio; segmenta il target per ogni singola marca e definisce gli aspetti grafici dell’architettura.

Lavori correlati