Exprivia è un gruppo internazionale specializzato in Information and Communication Technology in grado di indirizzare i driver di cambiamento del business dei propri clienti grazie alle tecnologie digitali. Exprivia si contraddistingue per l’affidabilità nel gestire progetti complessi mediante la connessione e l’integrazione di competenze verticali e orizzontali e per la capacità di creare soluzioni semplici da utilizzare e da aggiornare, poiché basate su un’attività continua di ricerca e innovazione.

Il problema

Exprivia aveva un’identità non allineata alla proposition. Era composta da diverse società che costituivano la sua offerta sotto diverse denominazioni e per diverse industrie. Ci ha chiesto di intervenire per costruire un unico brand e sviluppare la comunicazione verso l’interno e verso l’esterno.

Il progetto

Abbiamo realizzato un brand assessment, che ci ha consentito di valutare esattamente il posizionamento e le aree critiche della brand identity. Abbiamo ridefinito l’identità e la brand promise riscrivendo interamente la suite valoriale e ridefinendo il posizionamento

Il progetto si è articolato su 24 mesi in cui abbiamo prima ridefinito i caratteri del brand e disegnato il  mood che ha preso poi corpo nella Digital Brand Guide, una piattaforma web in grado di fare accedere al brand manual tutta la popolazione aziendale.

Un altro passo rilevante è stata la ridefinizione della web presence con la ridefinizione della UI del web e la gestione dei contenuti e la gestione della presenza social.

 

Gianni Sebastiano – Direttore pianificazione strategica, Exprivia

“Gianna Carucci, Ettore Chiurazzi e tutti i loro collaboratori sono autentici professionisti. Trasmettono la sensazione di sapere davvero quello che fanno. Sensazione che diventa progetto e poi soluzione. Posseggono una rassicurante capacità di seguirti anche in percorsi complessi – poco battuti alle nostre latitudini – perché spinti da curiosità e voglia di migliorarsi. E così migliora anche il loro cliente che ne è amabilmente soddisfatto.”